Dalla rete: Tepco si scusa con le lacrime con i giapponesi e ammette il pericolo radiazioni a Fukushima Daiichi


Breve ma interessante articolo trovato in rete, sulla tragedia che incombe sul popolo nipponico in queste ore.

Tepco si scusa con le lacrime con i giapponesi e ammette il pericolo radiazioni a Fukushima Daiichi Arrivano ai giapponesi le scuse ufficiali di Tepco, la società elettrica che gestisce le centrali nucleari nipponiche. Meglio tardi che mai? A Fukushima Daiichi rischia di saltare il reattore nr.3 e Iaea ha innalzato il livello dell’incidente portandolo da 4 a 5 sulla base della scala INES. La notizia la riporta il Daily Mail: l’ammissione di possibili contaminazioni da radiazioni che potrebbero uccidere altre persone arriva … Read More

via Blog dei Genitori di Spresiano

____________________________________ore 15:50__________________________________________

Piccolo aggiornamento dall’AGI, una piccola nota di speranza

____________________________________29/03__________________

un link utile per restare informati, non solo su questa emergenza è il classico ANSA

___________________________________13/04______________________________________________

Purtroppo il problema permane e si aggrava, ulteriore materiale per ragionare in un’interessante intervista a Francesco

Troiani sul blog World on Focus

____________________________________22/04___________________________________________

Ora la TEPCO parla di un anno per mettere i sicurezza la centrale, intanto hanno mandato una sonda robot ad ispezionare come da questo video su youtube.

____________________________________29/04____________________________________________

Un altro interessante contributo portato dai Genitori di Spresiano sul loro blog, qui ce n’è una prima parte.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Dalla rete: Tepco si scusa con le lacrime con i giapponesi e ammette il pericolo radiazioni a Fukushima Daiichi

  1. madpack ha detto:

    Firmata, ovviamente, bisognerebbe che circolasse di più questa notizia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...