Gli idoli


E’ bello sapere come a volte le cose vengono perfettamente comprese/interpretate… quest’autore veniva considerato basilare per il nazismo…eppure nella sua opera più famosa, dopo poche pagine…

“Là dove lo Stato finisce, là guardate dunque, fratelli miei!

Non vedete l’arcobaleno e i ponti del superuomo?”

Eppure io pensavo che i regimi totalitari avessero/fomentassero un rigoroso e forte amore per lo Stato…mah…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Idee, Parole e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Gli idoli

  1. Andrea Tornago ha detto:

    …certo, Nietzsche non c’entra nulla con il nazismo…!

  2. madpack ha detto:

    infatti, era ironico.. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...